sabato 29 ottobre 2011

Un terremoto 4.2 fa tremare Trentino e Veneto

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 ad una profondità di soli 9 km è stata registrata al confine tra Trentino e Veneto. Secondi i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l'epicentro della scossa è stato in prossimità dei comuni trentini di Ala e Avio, e quelli veronesi di Brentino, Ferrara di Monte Baldo e Sant'Anna d'Alfaedo. La scossa è stata avvertita anche in Alto Adige. Al momento non sono segnalati danni a persone o cose.

Map Location

Attimi di panico tra la popolazione: centinaia le chiamate che i vigili del fuoco di Trento hanno ricevuto in un'ora. Non hanno avuto segnalazioni di danni, ne' a persone, né a cose, ma richieste di rassicurazioni, in particolare dalle zone vicine al Veneto e anche da Trento città.
In molti hanno spiegato di essersi svegliati proprio a causa della scossa. Anche i primi sopralluoghi delle forze dell'ordine nella zona intorno all'epicentro non rivelano danni, però si attende il trascorrere delle ore per verifiche più dettagliate.

fonte: http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/trentino-alto-adige/articoli/1026218/scossa-di-terremoto-tra-veneto-e-trentino.shtml

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento