domenica 27 novembre 2011

Forte sciame sismico a El Salvador: 700 scosse in 24h e danni alle abitazioni

Uno sciame sismico con più di 700 scosse, tra il magnitudo 1,8 e il 4,6 della scala richter, ha colpito nelle ultime 24 ore il settore più orientale di El Salvador, provocando danni a numerose abitazioni ma senza ferire nessuno.

Il punto più colpito è stato El Carmen, a 163 km ad est della capitale San Salvador.
Jorge Melendez, responsabile della protezione civile, ha spiegato che 80 case sono state danneggiate dai tremori. In un ospedale della zona si sono aperte delle crepe sui muri, ma nessun danno strutturale è stato arrecato alla struttura.

Truppe dell’esercito sono state inviate per monitorare le aree danneggiate.
Non ci sono state ancora evacuazioni, ma molti abitanti di El Carmen hanno scelto di dormire all’aperto e l’esercito sta allestendo numerose tendopoli.

El Salvador ha subito due forti terremoti 10 anni fa: uno di magnitudo 7.6 richter nel gennaio 2001 e un altro di magnitudo 6,6 Richter un mese dopo. Quei due terremoti uccisero oltre 1.150 persone e lasciarono circa un milione di persone senzatetto.

fonte: http://in.reuters.com/article/2011/11/25/idINIndia-60737520111125

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento