mercoledì 16 novembre 2011

Sciame sismico ai Caraibi: timore per una forte scossa

Sette terremoti hanno scosso le isole dei Caraibi negli ultimi giorni e una forte scossa si è verificata ad Haiti lunedi, sollevando preoccupazione tra gli esperti circa una probabile riattivazione sismica nella zona. "Per alcuni giorni abbiamo osservato un’attività insolita che sembra essere legata alla subduzione della placca tettonica dei Caraibi," secondo il sismologo Bruce Kleever in un’intervista a Prensa Latina. Sette scosse sono state percepite in territorio britannico d'oltremare a East dei Caraibi durante il fine settimana, secondo il Dipartimento Disaster Management delle Isole Vergini. "Gli eventi sismici sono stati di magnitudo 3,5-4,6 e potrebbere anche essersi sentiti a Porto Rico.

Stiamo seguendo da vicino la situazione nella zona ", ha detto Kleever. Una scossa di magnitudo 4,3  ha colpito il sud di Haiti, un anno, dieci mesi e due giorni dopo il peggiore sisma nella storia di questo paese. Nessun danno o decesso è stato segnalato finora, ma la gente è stata in preda al panico rivivendo l'incubo. Secondo l'esperto, il tremore potrebbe indicare un settore di attività sismica anche nella placca del nord dei Caraibi. Per anni, gli specialisti hanno temuto la probabilità di terremoti potenti e conseguenti tsunami nei Caraibi a causa della presenza nell'area di importanti focolai di pericoloso movimento tettonico. Uno di loro si trova vicino a Dominica, considerato il punto con il maggior numero di vulcani potenzialmente attivi nel mondo. Tuttavia, ha detto Kleever, non dovrebbe esserci panico per la popolazione. "Basta rimanere in allerta e prendere provvedimenti in caso di tremori," ha detto. I Caraibi non hanno attualmente un sistema di allarme tsunami. Tale dispositivo sarà probabilmente disponibile per il 2014. Almeno 88 tsunami si sono verificati nei Caraibi negli ultimi 500 anni, e il peggiore è avvenuto nel 1946, uccidendo circa 1.600 persone.

fonte: http://hisz.rsoe.hu/alertmap/site/?pageid=event_desc&edis_id=UGE-20111115-33052-MLC

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento