sabato 3 dicembre 2011

Nuova Zelanda: forte terremoto scuote la capitale Wellington

Un terremoto di magnitudo 5,7 con epicentro Marlborough nell’isola meridionale della Nuova Zelanda ha distrutto i vetri delle finestre nella capitale, Wellington.

Non ci sono state segnalazioni di gravi danni, ma Radio Nuova Zelanda ha detto che le finestre di un edificio a Wellington si sono rotte e alcuni residenti hanno segnalato cadute di oggetti dagli scaffali.

Sismologi al GNS Science hanno detto che il terremoto, centrato 40 km a ovest di Wellington, ad una profondità di 60 chilometri, è stata largamente avvertito nella parte alta dell'Isola del Sud e la parte inferiore della North Island.

GNS ha riferito che è stato il più grande terremoto nella regione di Marlborough degli ultimi 45 anni.

La Nuova Zelanda è una delle nazioni più soggette a terremoti sulla Terra. GNS riferisce che si registra una media di 26 scosse tra magnitudo 5 e 5,9 in un anno.

fonte: http://www.monstersandcritics.com/news/asiapacific/news/article_1678701.php/Big-quake-breaks-windows-in-New-Zealand-s-capital

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento