martedì 20 dicembre 2011

Un vulcano esplode al largo delle coste dello Yemen

Un vulcano al largo della costa occidentale dello Yemen è esploso ieri secondo quanto segnalato da alcuni testimoni oculari.

Alcuni pescatori di Salif, nello Yemen, hanno visto l'eruzione vicino all’isola di Saba, nell’arcipelago di Az Zubayr. Il rapporto descrive zampilli di lava alti 20-30 metri.

Sembra esserci molta confusione sull’esatta ubicazione dell'eruzione in corso. Un certo numero di fonti riferisce che l’eruzione stia avvenendo a Jebel Zubair, un altro vulcano dell'isola che fa parte dell’arcipelago, la cui ultima esplosione è avvenuta nel 1824. Jebel Zubair è appena a sud di Jebel a Tair.

Jebel Tair è un vulcano attivo noto, che ha eruttato di recente, nel 2007-08, quando sette soldati yemeniti sono stati uccisi.

Le isole vulcaniche sorgono dalle acque profonde del Mar Rosso meridionale.

fonte: http://www.yobserver.com/local-news/10021711.html

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento