venerdì 13 gennaio 2012

Costa Rica: il vulcano Turrialba entra in eruzione

Ieri in Costa Rica, 12 Gennaio 2012, verso mezzogiorno, il vulcano Turrialba ha iniziato una abbondante emissione di ceneri, gas e vapori da un'area compresa tra il cratere centrale e sud-ovest, dove si è aperto uno spazio nuovo di parecchi metri diametro in tre ore.

Si stima che la colonna di cenere sia arrivata a 200 metri sopra il cratere diffondendosi verso ovest. Queste informazioni sono state divulgate alla Commissione di emergenza nazionale che sta prendendo gli opportuni provvedimenti. Si stima che la temperatura delle fumarole durante la mattina era di circa 550 gradi Celsius.

Il Chief Operating Officer della Commissione Emergenza Nazionale (CNE), Walter Fonseca, ha detto che il Parco nazionale del vulcano Turrialba è stato chiuso al pubblico nel pomeriggio, poco dopo la comparsa delle eruzioni.

L'ultima attività eruttiva del grande vulcano Turrialba è avvenuta  nel gennaio 2010, quando un'eruzione freatica ha aperto un divario nel cratere di sud-ovest. In precedenza, il vulcano ha eruttato tra il 1864 e 1866.

fonte: http://www.ticovision.com/cgi-bin/index.cgi?action=viewnews&id=8274

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento