mercoledì 25 gennaio 2012

Forte terremoto in Emilia: trema tutto il nord Italia

Una forte scossa di terremoto, poco dopo le 9 del mattino ha interessato il Nord Italia ed è stata distintamente avvertita dalla Lombardia al Veneto. La scossa, di magnitudo 4.9 ha avuto epicentro a Poviglio, in provincia di Reggio Emilia, a una profondità di 33,2 chilometri ed è stata avvertita nelle province di Mantova, Parma e Reggio Emilia.

Map Location

Il terreno ha tremato per qualche istante, allarmando i cittadini che hanno iniziato a telefonare ai Vigili del Fuoco. L'Istituto di Geofisica l'ha registrata alle 9:06 e l'ha definitiva significativa. A Milano alcuni edifici sono stati fatti evacuare e molte persone si sono riversate per le strade. In molti casi è stato infatti attivato il sistema di allarme che ha lanciato l'ordine di evacuazione. La scossa è stata sentita distintamente anche in Piemonte e in Emilia, nelle province di Parma e Reggio Emilia, dove in alcune abitazioni sono cadute suppellettili.

La scossa è stata avvertita ai piani alti delle case anche in Toscana, in particolare a Firenze e nella Toscana nord-occidentale, nelle province di Lucca e Massa Carrara. E anche in Trentino Alto Adige i vigili del fuoco di Bolzano hanno ricevuto una serie di chiamate di cittadini preoccupati.

fonte: corriere.it

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento