giovedì 26 gennaio 2012

Messico: esplode il vulcano Popotatepetl, cenere a 3km

Nel corso delle ultime 24 ore il sistema di monitoraggio del vulcano Popocatepetl ha registrato 11 esalazioni di bassa intensità, accompagnate da emissione di gas e vapore acqueo. Ieri alle 10:10 ora locale è avvenuta un'esplosione accompagnata da una moderata colonna di cenere, che ha raggiunto un'altezza di circa 3 km in direzione nord-est.

Al momento il vulcano presenta una debole ma costante emissione di vapore acqueo e gas. Il livello di allerta resta in giallo. Viene mantenuta la probabilità dei seguenti scenari: esalazioni moderate, in parte con emissioni di cenere, esplosioni sporadiche di bassa o moderata probabilità di emissione di frammenti incandescenti a pochi passi dal cratere e la luce incandescente nel cratere del vulcano osservata durante la notte.

Non risulta necessario al momento evacuare la popolazione della aree circostanti del vulcano, ma le autorità consigliano di mantenersi a distanza di un raggio di 12 km attorno al cratere per sicurezza.

fonte: http://www.cenapred.unam.mx/cgi-bin/popo/reportes/ultrep.cgi

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento