venerdì 20 gennaio 2012

Un forte terremoto 5.6 in Iran causa molti feriti

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.6 e profondità 10.4 km si è verificata nella parte nord-orientale dell’Iran. L’epicentro – secondo quanto si apprende da un bollettino pubblicato sul sito dell’Us Geological Survey – stato localizzato a 61 km a ovest di Macshhad e 112 km a est di Sabzevar.

L’evento sismico si è verificato alle 04:05 pm del 19/01/2012 (ora epicentro) mentre in Italia erano le 01:35 pm. Fra le città prossime all’epicentro vi sono Chenaran nella regione del Razavi Khorasan che ha una popolazione di circa 40.000 abitanti e Nishapur (detta anche Neyshabur, in persiano نیشابور) che conta circa 200.000 abitanti (se si conta la sua area metropolitana supera i 400.000 abitanti) ed è una delle città principali dell’Iran dal punto di vista industriale, politico e culturale. Piú di 230 persone sono rimaste ferite in seguito alla scossa.

fonte: http://italian.ruvr.ru/2012/01/20/64272852.html, ansa.it

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento