martedì 14 febbraio 2012

Grecia: forte terremoto nel nord

Una scossa di terremoto di magnitudo pari a 5,3 gradi sulla scala Richter, secondo l'Istituto geodinamico di Atene, è stata registrata questa notte alle 03:34 locali (le 02:34 in Italia) al largo delle coste di Halkidiki, nella Grecia settentrionale. Parlando con la TV privata Skay, il sismologo Costas Papazachos ha precisato che l'epicentro del sisma è stato localizzato a 110 chilometri a Sud-Est di Salonicco, al largo di Monte Athos, ma che il fenomeno non desta preoccupazioni.

Il mese scorso una serie di forti scosse sismiche si è registrata nell'Egeo, nel tratto di mare compreso tra l'isola di Santorini e l'isola di Creta. Secondo gli esperti, anche quest'ultima scossa non è da collegare all'attività sismica registrata nell'Egeo.

Stando alle prime notizie, il terremoto non ha provocato danni. A causa della sua posizione lungo un'importante faglia, la Grecia è il Paese più sismico d'Europa e sul suo territorio si registrano almeno la metà dei terremoti che avvengono in tutto il continente.

fonte: http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/grecia-forte-terremoto-nel-nord-1118096/

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento