giovedì 8 marzo 2012

Filippine, terremoto di magnitudo 5.2 nel centro del Paese: 10 feriti

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.2 si è verificata due giorni fa nella provincia di Masbate, nel centro delle Filippine. Almeno dieci persone sono rimaste leggermente ferite. Renato Solidum dell'Istituto filippino di vulcanologia e sismologia ha fatto sapere che l'epicentro era situato nel mare, a tre chilometri a nord della città di Masbate.

La scossa, causata da spostamenti di una faglia locale, è stata avvertita anche nelle province circostanti. Il sindaco di Masbate, Socrates Tuason, ha detto ad AP che non ci sono notizie di gravi danni e che le linee elettriche e telefoniche continuano a funzionare. Un palazzo di tre piani abbandonato è comunque crollato, altri sono rimasti crepati e i vetri delle finestre di alcuni edifici si sono rotti. Molte persone si sono precipitate fuori da case, uffici, ospedali e scuole. Le lezioni sono state sospese e le autorità stanno controllando gli edifici per eventuali danni.

fonte: http://www.lapresse.it/mondo/asia/filippine-terremoto-di-magnitudo-5-2-nel-centro-del-paese-10-feriti-1.132980

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento