mercoledì 30 maggio 2012

Cavezzo, un paese distrutto dal terremoto del 29 Maggio 2012

La campagna che dal fiume Secchia porta a Cavezzo è un cimitero di fienili e casolari. Cimitero di mattoni rossi, sventrati. Cavezzo è uno dei tre comuni del Modenese più colpiti dalle fortissime scosse, quella magnitudo 5.8 delle nove di ieri mattina e le due superiori ai 5 gradi Richter dell'una di pomeriggio. Secondo Twitter il 75% del paese è crollato. A contare gli edifici in piedi sicuramente la cifra è sovrastimata, ma di certo i tre quarti dei residenti se ne è andato. Ecco una serie di foto che rendono l’idea di quello che è rimasto di Cavezzo:







fonte: http://foto.ilsole24ore.com/SoleOnLine5/Notizie/Italia/2012/terremoto-emilia-cavezzo/terremoto-emilia-cavezzo_fotogallery.php?id=3, http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-05-30/cavezzo-terremoto-reportage-071342.shtml?uuid=AbRTzXkF

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento