domenica 20 maggio 2012

Scossa di terremoto di magnitudo 4.1 Richter nella pianura padana emiliana, a nord di Bologna

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 Richter ha interessato la pianura padana emiliana nella notte, alle 1:13 del 20 Maggio 2012.

L’epicentro, secondo l’agenzia scientifica del governo degli Stati uniti, è stato localizzato a 52 chilometri a nord di Bologna, ad una profondità stimata di 6.3 chilometri. Il terremoto che ha interessato le province di Modena, Mantova, Ferrara e Rovigo, non avrebbe causato danni a persone e/o cose. E’ quanto si è appreso dalle verifiche effettuate dalla Sala situazione Italia del dipartimento della Protezione civile. Il sisma ha registrato una replica di magnitudo 2.2 Richter a soli 4.2 chilometri di profondità.

fonte: http://www.cinquew.it/articolo.asp?id=9500

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento