venerdì 27 luglio 2012

Tante scosse di terremoto tra Calabria e Sicilia: tremano Messina e le coste dello Ionio

Nel corso della notte l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato quattro scosse di terremoto nel distretto sismico del Golfo di Patti e di Milazzo. Il sisma più forte è stato rilevato alle ore 4.43. La scossa ha avuto una magnitudo di 3.4 gradi, con ipocentro a 9.9 km di profondità ed epicentro nei pressi dei comuni di Barcellona Pozzo di Gotto, Castroreale, Falcone, Furnari, Mazzarrà Sant’Andrea, Oliveri, Rodì Milici e Terme Vigliatore (in provincia di Messina). Gli altri comuni interessati dal terremoto sono Antillo, Basicò, Condrò, Fondachelli-Fantina, Gualtieri Sicaminò, Librizzi, Merì, Milazzo, Montalbano Elicona, Novara di Sicilia, Patti, San Filippo dl Mela, Santa Lucia del Mela e Tripi (in provincia di Messina).

Map Location

Le altre scosse di terremoto che hanno interessato il distretto sismico del Golfo di Patti e di Milazzo sono state registrate alle ore 3.05 (magnitudo 2.5), 3.54 (magnitudo 2), 5.53 (magnitudo 2). L’epicentro di queste scosse ha avuto luogo nei pressi dei comuni di Barcellona Pozzo di Gotto, Castroreale, Falcone, Furnari, Mazzarrà di Sant’Andrea, Novara di Sicilia, Oliveri, Rodì Milici, Tripi e Terme Vigliatore (in provincia di Messina).
Nella giornata di ieri sono state registrate altre sei scosse di terremoto lungo la penisola italiana. La più forte ha avuto luogo alle ore 22.34 nel distretto sismico del Tirreno Meridionale B. La scossa ha avuto una magnitudo di 3.5 gradi, con ipocentro a 398.9 km di profondità ed epicentro in mare. Alle ore 16.20 il distretto sismico del Mar Ionio è stato colpito da un sisma di magnitudo 3, con ipocentro a 17.7 km di profondità ed epicentro in mare.

Map Location

fonte: http://www.corriereweb.net/index.php?option=com_k2&view=item&id=26708:terremoto-oggi-ultime-notizie-27-luglio-nella-notte-quattro-scosse-in-sicilia-la-pi%C3%B9-forte-di-magnitudo-34&Itemid=213

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento