venerdì 21 settembre 2012

Indonesia, un altro vulcano esplode: è il Monte Lokon

Ancora un’altra eruzione in Indonesia, ancora sull’isola di Sulawesi. Questa volta ad esplodere è il vulcano Lokon, nel Nord Sulawesi, in Indonesia centrale, vulcano che da mesi ha ripreso intensamente la sua attività. L’ultima fuoriuscita di cenere e lava è avvenuta poco dopo le 10 ora locale, scatenando il panico tra la popolazione che risiede ai piedi della montagna.

L’esplosione del Monte Lokon ha lanciato lapilli fino a 2.500 m nei cieli indonesiani. L’eruzione è stata preceduta, nei giorni scorsi, da piccole esplosioni e dalla presenza costante di fumo che dal cratere principale, che si levava verso il cielo. Le autorità locali hanno emesso un avviso di allerta tre, dichiarando a rischio un raggio di circa due chilometri e mezzo intorno alla montagna. Il vento forte, intanto, sta portando il fumo e la cenere a valle, ricoprendo di fuliggine case e automobili e rendendo l’aria pesante. Sulle pendici del vulcano vivono circa 33mila persone e tutta la zona è considerata molto fertile per la coltivazione di chiodi di garofano e caffè. A rischio, quindi, c’è anche la principale fonte di reddito della popolazione locale.

SCHEDA:

NOME LOCALE: Lokon
CODICE ALLERTA: 3 su 4 – Siaga
TIPO: stratovulcano
ALTEZZA: 1.580 metri
INSEDIAMENTI NELLE VICINANZE: nei pressi dei villaggi Kinilow ,Tinoor e Kakaskasen (>33.000 abitanti) e a 10 km da Manado (400.000 abitanti).
ULTIMA ERUZIONE: Luglio 2011
VITTIME CAUSATE NELL’ULTIMO SECOLO: 1

fonte: http://www.lapresse.it/video/mondo/indonesia-paura-per-eruzione-vulcano-mount-lokon-1.219394, http://www.thejakartapost.com/news/2012/09/21/mt-lokon-spews-volcanic-materials-25-km-air.html

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento