mercoledì 24 ottobre 2012

Costa Rica: forte scossa di magnitudo 6.5

Alle ore 2:45 italiane una violenta scossa di terremoto si è verificata in Costa Rica. Il servizio di monitoraggio terremoti statunitense, Usgs ha individuato l’epicentro a 13 chilometri da Hojancha e a 33  da Santa Cruz; più distante la Capitale  San Jose, a più di 135 km. La scossa ha raggiunto magnitudo 6.5 della scala Richter, per fortuna senza provocare vittime. Il sisma ha avuto un ipocentro poco profondo, circa venti chilometri, quindi si è trattato di un terremoto superficiale. Dal bollettino del centro di allerta tsunami si legge che non ci sono stati rischi a riguardo.

Al primo terremoto è seguita una scossa di assestamento di magnitudo 4.5. Il sisma è stato avvertito anche nella capitale San Jose, dove i residenti sono scesi per le strade. Sulla spiaggia di Matapalo, a circa un'ora di macchina da Nicoya, le persone hanno sentito un boato nel momento in cui è arrivata la scossa.

Il Paese è stato colpito lo scorso 5 settembre da un forte terremoto di magnitudo 7.6, che portò panico ed evacuazioni ma fortunatamente danni di lieve entità. Secondo i sismologi di Stati Uniti e Costa Rica, quella di stanotte è stata probabilmente una scossa di assestamento del sisma del 5 settembre.

fonte: http://www.centrometeoitaliano.it/terremoto-costa-rica-hojancha-san-jose-24-ottobre-2012/, http://www.lapresse.it/mondo/nord-america/costa-rica-terremoto-di-magnitudo-6-5-nessuna-vittima-1.233731

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento