martedì 13 novembre 2012

Ancora paura in Calabria: terremoto 4.4 sull’Aspromonte

Paura nei Comuni dell'Aspromonte. Una scossa di terremoto di terremoto di magnitudo 4.4 è stata avvertita alle ore 8.06 dalla popolazione in provincia di Reggio Calabria, tra Sant'Eufemia, Sinopoli e Bagnara Calabra. Secondo i rilievi registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l'evento sismico è stato registrato ad una profondità di 75.7 chilometri. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano al momento danni a persone o cose.

Map Location

Il ‘motore’ che lo ha generato, rilevano gli esperti della sala sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) e’ il fenomeno per il quale la Placca Ionica tende a scivolare sotto la Calabria.
Lo stesso tipo di movimento il 29 agosto scorso aveva provocato un terremoto di magnitudo 4,6 in mare, nella zona dello stretto di Messina, anche in quel caso il sisma era avvenuto in profondita’ e non era stato seguito da repliche.

fonte: http://www.corriere.it/cronache/12_novembre_13/terremoto-reggio-calabria_b5a294f6-2d65-11e2-9fd6-1d698914d372.shtml, http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/terrapoli/2012/11/13/Terremoto-magnutido-4-4-piana-Gioia-Tauro_7785879.html

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento