sabato 25 aprile 2015

Violento terremoto 7.9 colpisce il Nepal

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 7,9 sulla scala Richter è stato registrato in Nepal alle 12,11 di questa mattina (le 8,11 in Italia) e ha causato il crollo di alcuni edifici a Kathmandu, e in altre località. L’epicentro è stato individuato dall’Istituto geologico Usa, a metà strada tra la capitale e la città di Pokhara, 80 km a est della cittadina, a una profondità di appena 2mila metri. Ci sono state diverse scosse di assestamento.

 
Molti feriti, che per la maggior parte hanno riportato fratture, sono stati trasportati negli ospedali della zona. Gli abitanti della regione, in seguito al terremoto, si sono riversati nelle strade.
Si temono molte vittime.

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento