venerdì 8 maggio 2015

Eruzione del Karangetang in Indonesia: centinaia di evacuati

Il Monte Karangetang sull'isola Nord Sulawesi in Indonesia, ha improvvisamente lanciato nubi ardenti fino a tre chilometri dai piedi della montagna. Una nube calda è apparsa improvvisamente al centro della attività vulcanica del monte verso le ore 14:00, Giovedi, 7 maggio 2015 e si è creato il panico.


Oltre a nubi di calore, sono state osservate fuoriuscite di lava. Il Centro di Vulcanologia e Geologia Hazard Mitigation (PVMBG) ha emesso una raccomandazione per i residenti del Karangetang di non avvicinarsi entro un raggio di 4 chilometri dal centro dell'eruzione.

Nel frattempo, le persone che vivono nei villaggi situati entro un raggio di cinque chilometri dalla vetta del monte Karangetang sono stati evacuati in diverse aree considerate ragionevolmente sicure dalla caduta di gas e cenere. Un totale di 454 residenti di Siau è stato rifugiato nelle chiese delle città vicine. Il governo provinciale ha inviato alcuni aiuti alle popolazioni sfollate, come materassi, tappeti, tende e vari altri beni essenziali.

fonte: http://nasional.news.viva.co.id/news/read/623389-gunung-karangetang-luncurkan-awan-panas-2-5-kilometer

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento