venerdì 15 maggio 2015

Nuova scossa di terremoto a Treviso

La terra continua a tremare nella provincia di Treviso. Stamattina alle 7.35 in molti hanno visto il caffè ondeggiare nella tazzina a causa di un terremoto di magnitudo stimata tra i 3,5 e i 3,6, con epicentro a Vidor, nella Pedemontana. Il precedente è recente: martedì alle 4 della notte, stessa zona, intensità praticamente identica.


Panico tra la gente e molta apprensione per il ripetersi degli episodi sismici. La scossa è stata avvertita chiaramente in tutta la zona del Montello ma anche aTreviso e in un raggio che va oltre i 20 chilometri, da Asolo a Istrana a Tarzo a Pederobba.

Il sisma è stato sentito fino a Belluno e provincia dove molte persone hanno chiamato il centralino dei vigili del fuoco per avere informazioni più precise.

fonte: corriere.it, http://www.ilgazzettino.it/

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento