martedì 5 maggio 2015

Un vulcano nei pressi di Tokyo è entrato in attività

Un vulcano ha cominciato ad emettere delle fumarole nella regione di Hakone, una stazione termale nelle vicinanze di Tokyo. L'allerta è stata lanciata oggi dall'agenzia metereologica giapponese. L'accesso al sito è stato interdetto.


Due leggere scosse sismiche, di magnitudo 2 e 2.4 sono state registrate stamattina presso il monte Hakone, al sud ovest della capitale. "L'attività del vulcano Hakone è imprevedibile. Potrebbe esserci a breve una piccola eruzione", è stato precisato invitando i turisti a non entrare nella zona di pericolo.

Hakone, nel cuore di una regione vulcanica, è una delle stazioni termali più celebri in Giappone. Il sito attira 20 milioni di visitatori ogni anno, e il risveglio del vulcano Hakone rischia di rovinare la stagione dato che il Giappone è nel pieno della Golden Week, una serie di giorni festivi.

Il Giappone è situato nella cintura di fuoco del Pacifico, una zona di terremoti e vulcani. Lo scorso settembre, un vulcano al centro del Giappone, il monte Ontake, è entrato violentemente in eruzione sorprendendo un gruppo di turisti e causando 57 morti e 6 dispersi.

fonte: http://www.lenouvelliste.ch/
The Day After

Nessun commento:

Posta un commento