mercoledì 20 maggio 2015

Vulcano Turrialba: ampliata la zona di evacuazione in Costa Rica

A causa delle frequenti esplosioni del vulcano Turrialba, la Commissione Emergenza Nazionale del Costa Rica (CNE) ha ampliato la zona di evacuazione intorno al vulcano da 2 chilometri a 5 chilometri. I vulcanologi stanno valutando se evacuare in modo permanente la zona.


La decisione di ampliare la zona di evacuazione è dovuta, in parte, alla presenza di tre scuole nel raggio di 5 chilometri dal vulcano, secondo il CNE. Il vulcano Turrialba ha iniziato a mostrare sempre più segni di attività lo scorso ottobre, e negli ultimi mesi il colosso è scoppiato quasi ogni settimana. Lunedi', quando è stato emanato l'ordine di evacuazione, il Turrialba è scoppiato cinque volte al mattino presto, causando ritardi sui voli. Ha continuato ad espellere gas e cenere nel pomeriggio. I vulcanologi si aspettano che le eruzioni saranno più frequenti e più violente nei prossimi mesi, e il CNE ha mantenuto un allarme giallo nella zona.


fonte: http://www.ticotimes.net/2015/05/19/evacuation-zone-surrounding-turrialba-volcano-expanded-due-increased-activity

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento