sabato 27 giugno 2015

Forte sisma 5.2 colpisce il distretto del Sinai in Egitto

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.2 ha colpito oggi, sabato 27 Giugno alle 17.34, il villaggio di Nuwaybi’a, in  un area tra l'Egitto e l'Arabia Saudita.


L'ipocentro è stato stimato a 11 chilometri di profondità. Il sisma è stato avvertito fino alla capitale Il Cairo, a ben 361 chilometri di distanza, comprendendo la zona tra il Sinai e Sharm El Sheich, dove i turisti sono scesi in strada o hanno abbandonato gli ombrelloni per paura del terremoto, o per paura di un attentato terroristico, visti gli avvenimenti degli ultimi giorni. Anche in Giordania, nella striscia di Gaza, in Israele e in Arabia Saudita hanno avvertito la scossa.

Fortunatamente sembra che il terremoto non abbia causato danni particolarmente gravi nei numerosi centri abitati della zona, anche se quest’area dell’Egitto è disseminata di villaggi rurali che potrebbero aver subito gravi danni. Finora segnalato solo il crollo di un vecchio edificio a nord del Cairo.

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento