venerdì 12 giugno 2015

Kamchatka: continuano le esplosioni del vulcano Karymsky

Il vulcano Karymsky in Kamchatka (Russia) continua ad eruttare con un 'attività moderata. Esplosioni di cenere raggiungono i 6 km di altitudine, e avvengono senza molti preavvisi e l'attività in corso potrebbe influire sugli aerei a bassa quota. Per questo motivo viene mantenuto l'allarme arancione. I dati satellitari hanno mostrato nubi di cenere estesi fino a 50 chilometri a sud-est dal vulcano, compresa un'anomalia termica al di sopra del cono.


L'esplosione più grande è stata registrata l'8 giugno 2015, ed ha sollevato le ceneri a circa 4 km sul livello del mare lanciando cenere fino a 46 km ad est fino al Golfo di Kronotsky.
Tourism Organization raccomanda ai turisti di non avvicinarsi al vulcano. La cenere potrebbe raggiungere i 2 insediamenti più vicini al vulcano: Milkovo (90km) e Petropavlovsk-Kamchatsky (115km).


In Kamchatka in questo momento sono 3 i vulcani con l'allerta arancione: Karymsky, 
Zhupanovsky e Sheveluch.

fonte: KVERT
The Day After

Nessun commento:

Posta un commento