sabato 11 luglio 2015

Il vulcano Ubinas esplode con una colonna di cenere di 3000 metri

Il vulcano Ubinas, situato a Moquegua in Perù, ha espulso questa mattina una notevole quantità di cenere, creando una colonna eruttiva alta 3.000 metri sopra il cratere, come riportato dall'Osservatorio Vulcanologico Geologico Minerario e di Metallurgia.


L'esplosione principale è stata registrata alle 09:39 e la dispersione delle ceneri dall'Ubinas ha coperto un raggio di 15 chilometri intorno al massiccio, soprattutto nel nord-est.

I villaggi colpiti sono stati Yalahua, Lloque, Chojata, Santa Rosa de Phara, Escacha e Luco.

Il vulcano Ubinas si trova a 70 chilometri a est della città di Arequipa. Nel contesto geologico regionale, questa montagna fa parte dei sette vulcani attivi nel sud del Perù, che si trova all'interno della centrale zona vulcanica delle Ande (CVZ) che si estende da sud del Perù al Cile settentrionale.

Il vulcano Ubinas ha la forma di un cono troncato, che ha un'altezza di 1400 metri dalla sua base si trova a 4270 metri sul livello del mare e si estende su una superficie di 52 km2.


Durante l'attuale crisi eruttiva del vulcano Ubinas (2013-2015), ci sono state più di 200 esplosioni, di cui il 60% preceduto da sciami sismici.

fonte: http://laprensa.peru.com/actualidad/noticia-volcan-ubinas-lanzo-columna-cenizas-3000-metros-video-youtube-47533

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento