giovedì 16 luglio 2015

Indonesia: erutta il Monte Gamalama, aeroporto chiuso

Il Monte Gamalama a Ternate, nel North Maluku in Indonesia, è esploso alle 09:58 ora locale Giovedi, emettendo nuvole nere di cenere vulcanica a circa 1.500 metri nel cielo.


Il capo del posto di osservazione del vulcano Gamalama, Darno Lamane, ha riferito che il vulcano aveva mostrato un aumento della sua attività vulcanica da Mercoledì, dove il tremore vulcanico è avvenuto per 90 volte.
Lo stato di allerta del vulcano, alto 1.700 metri sopra del livello del mare, è "Waspada" (attenzione), o livello 2, rispetto il "normale" livello 1.
"I funzionari del posto di osservazione del Mt Gamalama hanno continuato a monitorare l'attività vulcanica per determinare se hanno bisogno di aumentare lo stato di allerta del vulcano".
Eruzioni freatiche del Monte Gamalama continuano a verificarsi, lanciando nuvole nere di cenere vulcanica a nord e nord-ovest.
Dopo l'eruzione, Darno ha riferito che l'osservatorio ha emesso un avvertimento che vieta alle persone ogni attività entro un raggio di circa 1,5 km dal cratere. Sono state messe in guardia le istituzioni competenti per una possibile escalation significativa dell'attività del vulcano.
Darno esortato i residenti di Ternate a mantenere la calma e ignorare tutte le informazioni ad eccezione delle informazioni ufficiali rilasciate dal posto di osservazione del Monte Gamalama e delle amministrazioni locali.
L'aeroporto Sultan Babullah di Ternate è stato chiuso questa mattina in seguito all'eruzione.

Il Monte Gamalama ha eruttato l'ultima volta nel dicembre 2014. L'eruzione aveva perturbato le attività economiche a Ternate e costretto le autorità a chiudere l'Aeroporto di Babullah per due settimane a causa della spessa cenere vulcanica. 

fonte: http://www.thejakartapost.com/news/2015/07/16/mt-gamalama-erupts.html#sthash.SM2hRoVW.dpuf

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento