sabato 25 luglio 2015

Mar dei Caraibi: il vulcano Kick 'em Jenny mette a rischio le navi

Il vulcano sottomarino Kick 'em Jenny nel Mar dei Caraibi ha cominciato a brontolare da un paio di giorni, e gli scienziati dicono che l'eruzione potrebbe affondare le navi e sparare rocce calde in superficie, come dei siluri.


Il vulcano si trova al largo della costa settentrionale di Grenada. I funzionari hanno sollevato il suo livello di minaccia Giovedi all'arancio, il che significa che potrebbe scoppiare con un preavviso inferiore alle 24 ore. Kick 'em Jenny ha iniziato a rumoreggiare l'11 luglio, e ha prodotto più di 200 piccoli terremoti da allora, secondo il Centro di Ricerca Sismica presso l'Università delle Indie Occidentali.
Anche se il cratere è a circa 180 metri sotto la superficie del mare, il vulcano è un pericolo per la gente del posto e le navi nella regione.
Per ridurre i rischi gli scienziati hanno istituito una zona di esclusione per le navi intorno al vulcano di almeno 5 chilometri di distanza dalla vetta del vulcano.

Se scoppia, il vulcano Kick 'em Jenny potrebbe spostare l'acqua del mare e produrre uno tsunami, anche se i rischi sono relativamente bassi, dicono gli scienziati. Se un'eruzione dovesse provocare uno tsunami, è probabile che sia piccolo e limitato alle isole vicine.
Ma altri rischi per le navi della regione sono particolarmente significativi: i vulcani sottomarini rilasciano intense quantità di gas in mare durante le eruzioni e con un processo chiamato di degasaggio. Tali bolle di gas rendono più bassa la densità dell'acqua e questo può causare la perdita della galleggiabilità delle navi, portandole quindi ad inabissarsi improvvisamente.

Oltre a porre le navi a rischio di improvviso affondamento, un'eruzione potrebbe gettare rocce calde, noti come proiettili balistici, attraverso l'acqua al di sopra della superficie dell'oceano. Tali rocce possono arrivare fino a 5 chilometri dal vulcano e hanno la capacità di danneggiare in modo significativo o di distruggere le navi.

Uno dei peggiori disastri marittimi di Grenada si è verificato a causa del degassamento del vulcano Kick 'em Jenny nel 1944. Almeno 60 persone sono morte quando una nave affondò con 60 persone a bordo.
Il vulcano è scoppiato una dozzina di volte da quando è stato scoperto nel 1939 , dicono gli scienziati. La sua ultima eruzione risale al 2001.

fonte: http://edition.cnn.com/2015/07/25/americas/kick-em-jenny-volcano-rumbling/index.html?sr=fb072515kickemjennyvolcanorumbling857aVODtopLink

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento