domenica 12 luglio 2015

Messico: la più grande eruzione dal 1982, evacuazioni in corso per il Colima

La cenere, i lapilli e il fumo che stanno fuoriuscendo dal vulcano Colima nella parte occidentale del Messico ha spinto le autorità ad evacuare 81 persone dai villaggi vicini.


Il vulcano in eruzione giovedì sta diventando sempre più attivo, il che ha portato i funzionari a trasferire le persone dalla comunità di Yerbabuena nel comune di Comala. La popolazione è stata trasferita nella città di La Becerrera, a tre chilometri di distanza.
Il dipartimento ha riferito che cinque centimetri di cenere sono caduti su Yerbabuena.
Probabilmente si tratta dell'eruzione più grande avvenuta in Messico dal 1982, quando avvenne l'eruzione del vulcano Chichón.


Il vulcano Colima, che si trova vicino al confine degli stati occidentali di Colima e Jalisco, è anche conosciuto come il vulcano di fuoco. 
Un perimetro di sicurezza è stato stabilito intorno al cratere con un raggio di cinque chilometri. Il traffico automobilistico è stato anche proibito nel raggio di 14 chilometri.



fonte: http://abcnews.go.com/Technology/wireStory/19-evacuated-colima-volcano-spews-ash-western-mexico-32385389, http://www.lavenir.net/cnt/DMF20150711_00675924, http://noticieros.televisa.com/mexico-estados/1507/evacuan-comunidad-cercana-volcan-colima-fuerte-explosion/, http://skyalert.mx/segundo-pulso-eruptivo-del-volcan-de-colima/

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento