mercoledì 29 luglio 2015

Terremoto di magnitudo 5.9 scuote la regione al confine Colombia - Panama

Un forte terremoto ha scosso una regione scarsamente popolata lungo il confine tra la Colombia e Panama ieri sera.


Il Servizio Geologico degli Stati Uniti ha detto che il sisma ha avuto una magnitudo preliminare di 5.9, mentre l'Istituto sismologico della Colombia ha riportato un  6.1.
L'epicentro è stato a circa 29 chilometri a sud della città colombiana di Acandi e 258 chilometri ad est-sud-est della città di Panama, nella fitta giungla Darien Gap tra i due paesi. Il tremore si è verificato alle 7:10 a circa 10 chilometri sotto la superficie.
Residenti spaventati hanno detto che la terra ha tremato per circa 30 secondi. Ad Acandi e nella vicina città di Ungia alcune case hanno riportato crepe dopo il sisma.
Le autorità stanno ancora cercando di determinare se ci siano danni o lesioni nella zona, secondo Walter Valoyes, un portavoce della Croce Rossa nella provincia di Choco.
A Panama City, l'Assemblea Nazionale era in seduta e legislatori sono stati evacuati dell'edificio come misura precauzionale.

fonte: http://www.news1130.com/2015/07/28/usgs-says-5-9-magnitude-earthquake-shakes-region-along-colombia-panama-border/

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento