martedì 21 luglio 2015

Tre terremoti scuotono parti del Kansas e dell'Oklahoma

Un terremoto lunedi pomeriggio, con una magnitudo di 4.4, ha scosso parti di Kansas e Oklahoma. Il sisma è accaduto intorno alle 15:19. Varie persone hanno riferito di aver sentito il terremoto in diversi stati, tra cui Arkansas, Kansas, Missouri, Oklahoma e Texas. Si calcola che abbia interessato circa 600.000 persone.


La US Geological Survey riporta che il sisma è stato registrato a circa 15 km a est-nord-est di Cherokee, in Oklahoma nell'Alfalfa County. Una seconda scossa è stata segnalata alle 15:50 con un 3.2 di magnitudo a circa 7 km a ovest-nord-ovest di Pawnee, in Oklahoma e un altro terremoto di magnitudo 4.0 è stato registrato vicino Cherokee alle 15:54.
Il direttore di gestione di emergenza dell'Alfalfa County sta raccogliendo segnalazioni. Ha detto che in molte case sono cadute cose dagli scaffali, ma finora non è stato riportato nessun danno grave.
Secondo il Geological Survey dell'Oklahoma, il terremoto di 4,4 sarebbe tra i primi 10 terremoti più forti registrati nello Stato, ed è il più forte che ha colpito la zona quest'anno.
Il più forte terremoto in Oklahoma registrato ha raggiunto una magnitudo 5,6 e si è verificato a Praga nel novembre 2011.

fonte: http://wwlp.com/2015/07/20/three-earthquakes-rattle-parts-of-kansas-and-oklahoma/, http://earthquake-report.com/2015/07/20/moderate-earthquake-oklahoma-on-july-20-2015/

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento