martedì 21 luglio 2015

Trema la Baia di San Francisco: terremoto 4.1 nella notte

Un terremoto di magnitudo 4,1 ha colpito oggi la Baia di San Francisco in California.


Il sisma ha provocato allarme quando ha scosso la terra a Fremont a circa le 2:30 di oggi e la polizia riferisce che è stata inondata di chiamate da residenti 'nervosi e spaventati'.
E' stato riportato che il terremoto iniziale è avvenuto presso l'incrocio di Mission Boulevard e Niles Canyon Road, e che è stato seguito da otto scosse di assestamento - la più forte delle quali misurava 2.7.
Secondo ABC7 News, molti residenti dell' East Bay e di San Jose sono stati svegliati dalla scossa.
Ma la polizia ha detto che non ci sono state segnalazioni di danni o lesioni dopo il terremoto iniziale.
La US Geological Survey, dice il sisma ha colpito ad una profondità di circa 11 km. E 'stato centrato a circa 2 km a nord di Fremont, che si trova a circa 56 km a sud est di San Francisco.
Il sisma arriva circa 11 mesi dopo che un terremoto di magnitudo 6.0 aveva colpito la regione verso la fine di agosto 2014. Era stato il più grande terremoto a colpire la California del Nord in un quarto di secolo. Quel terremoto aveva ucciso una donna e ferito centinaia di altre persone, causando circa 400 milioni di dollari di danni alle proprietà in Napa Valley.

fonte: http://www.dailymail.co.uk/news/article-3169397/Alarm-4-1-magnitude-earthquake-rattles-San-Francisco-Bay-followed-eight-aftershocks-police-no-reports-damage.html

Nessun commento:

Posta un commento