domenica 12 luglio 2015

Un altro terremoto sul Gargano, paura fra i turisti

Paura questa mattina sul Gargano per una scossa avvertita intorno alle 8,30 in alcuni comuni del promontorio dauno, in provincia di Foggia. La scossa, di magnitudo 3,7, è stata avvertita anche da numerosi turisti che si stavano recando sulle spiagge. Diverse le telefonate giunte ai centralini delle forze dell'ordine. Il terremoto non ha causato alcun danno. 


Il terremoto è stato localizzato in mare, a Manfredonia (epicentro), ad una profondità di 25 km (ipocentro). La scossa è stata nettamente avvertita nei comuni di Mattinata, Manfredonia, Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo, Cagnano Varano, Vico del Gargano, Rodi Garganico, Peschici e Vieste. Segnalazioni giunte anche da San Severo, Lesina, Lucera e Zapponeta. In pochi giorni è il quarto terremoto registrato sul Gargano.


The Day After

Nessun commento:

Posta un commento