lunedì 3 agosto 2015

Attività sismica elevata presso il vulcano sottomarino Enmedio alle Canarie

Il vulcano sottomarino Enmedio, che si trova tra Tenerife e Gran Canaria, ha registrato un'intensa attività di recente, anche se per il momento non è entrato in eruzione.


Questa scoperta è stata fatta da 13 esperti che hanno condotto delle osservazioni lo scorso maggio, la prima campagna di ricerca su questo cratere sott'acqua organizzato dall'Istituto Spagnolo di Oceanografia (IEO), insieme con l'Università di La Laguna, il gruppo Quima (Marine Chemistry) Università di Las Palmas e il Museo della natura e dell'uomo di Santa Cruz de Tenerife. Secondo il capo della ricerca presso le Isole Canarie IEO, Eugenio Fraile, "hanno scoperto che la base del vulcano si trova ad una profondità di 2000 metri e la vetta a 1.650 metri."
Il fondale tra Tenerife e Gran Canaria ha una elevata attività sismica da una faglia che è associata al vulcano. In realtà martedì il National Geographic Institute (IGN) ha registrato in quest'area un terremoto di magnitudo 3 sulla scala Richter, a 32 km in profondità. Questa elevata sismicità sta portando i professionisti a pensare che sia dovuta a del calore che sta salendo in superficie .La più grande tra le decine di terremoti che si verificano ogni anno nella zona è avvenuta il 9 maggio 1989, di 5.4 gradi della scala Richter ed è stata avvertito a Santa Cruz de Tenerife.

Nel vulcano sottomarino di El Hierro, che era anche oggetto di studio del IEO nel corso degli ultimi mesi, i ricercatori hanno potuto verificare che non vi sono ancora gravi anomalie chimico-fisiche. In particolare, nel contesto del vulcano sottomarino, per circa 200 metri di raggio dal cratere principale rimangono fuoriuscite di anidride carbonica e calore. "Si continua a produrre una piccola ma importante acidificazione degli oceani di 0,2 punti, il che significa che continua un degassamento e così sarà per molti anni", ha detto il ricercatore.

fonte: http://www.laopinion.es/sociedad/2015/08/03/estudios-hallan-actividad-volcan-enmedio/621246.html

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento