venerdì 7 agosto 2015

Due violenti terremoti colpiscono il Congo e il Ruanda in Africa: ci sono vittime

Violente scosse di terremoto, che quasi hanno toccato i 6 gradi d’intensità di magnitudo, sono state avvertite in successione nella zona orientale della Repubblica democratica del Congo ed il Lago Tanganyika, tra Tanzania, Burundi e Ruanda e secondo i primi resoconti ci sono state due vittime, due bambini purtroppo in seguito al crollo di una casa a Katana, nei pressi dell'aeroporto di Bukavu. Il terremoto ha causato anche alcune crepe in molti altri edifici.


Le scosse seguono quelle particolarmente intense della fine del 2014 e sono state rilevate ad una profondità di 10 chilometri. Vista l’ampia regione coinvolte, ancora non si hanno notizie su eventuali conseguenze e danni per le persone e le cose in tutte le zone colpite dal sisma.

fonte: https://www.washingtonpost.com/world/africa/earthquake-hits-eastern-congo-killing-2-children/2015/08/07/6144bd3c-3cd8-11e5-a312-1a6452ac77d2_story.html, http://www.ultimaedizione.eu/violente-scosse-di-terremoto-si-succedono-tra-congo-e-lago-tanganyika/

The Day After

Nessun commento:

Posta un commento